Punto nascita, i "4 moschettieri" incontrano Gallo, Sosto e Grossi

Attualità
Termoli lunedì 26 agosto 2019
di La Redazione
Più informazioni su
I 4 moschettieri
I 4 moschettieri © Termolionline.it

TERMOLI. Dopo settimane di silenzio, ma sempre mantenendo ben saldo l’impegno assunto, torna a parlare il comitato Voglio nascere a Termoli, che con un post di Giuseppe Pranzitelli, uno dei 4 moschettieri, ribadisce quale sia il vero obiettivo. «Quante promesse di Pulcinella erano state fatte nei mesi scorsi, prima della chiusura del Punto nascita dell’ospedale San Timoteo.

Ora quelle promesse dobbiamo pretendere che vengano mantenute! Stiamo lavorando in dialogo con il reparto e con le istituzioni per recuperare il bellissimo progetto di ristrutturazione di cui parla Molinari a fine intervista (difficilissimo ora che siamo sotto processo in II grado, i commissari non lo vogliono approvare), ed altri progetti di potenziamento del Punto nascita (umanizzazione delle cure, team-building, aggiornamento su allattamento Ibclc e altro) da presentare sui tavoli del Consiglio di Stato, e soprattutto alle future mamme del nostro territorio. Le nostre ferie sono state spese dietro questo progetto complesso, a cui lavoriamo da più qualche settimana, e di cui vi parleremo presto in dettaglio. In questi giorni abbiamo incontrato molte istituzioni (tra cui il direttore generale della Salute Lolita Gallo, il subcommissario ad acta Ida Grossi, il direttore generale dell'Asrem Gennaro Sosto), e altre ancora ne incontreremo.

E siamo in costante dialogo con il reparto, gli avvocati, le istituzioni locali. Non molliamo la presa. Sembra che tutto tace, ma noi continuiamo a lavorare nel silenzio del sottobosco. Stay tuned».