Rogo alla turbogas di Larino, Puchetti chiede certezze sui rischi annessi

Attualità
Termoli mercoledì 11 settembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Giuseppe Puchetti
Giuseppe Puchetti © Termolionline

LARINO. Il rogo di ieri sera che ha coinvolto l'impianto della turbogas alle Piane di Larino è stato domato in tempi brevi, le rassicurazioni dell'Enel circa l'assenza di pericoli e disservizi nella fornitura elettrica sono giunti tempestivamente dalla Enel Spa, ma il sindaco di Larino Pino Puchetti vuole andare fino in fondo. Questa la sua lettera indirizzata alla stessa Enel e alla responsabile del Power Plant Center:

«Oggetto: Incendio impianto Turbogas Larino. Richiesta chiarimenti

Il sottoscritto Giuseppe Puchetti, in qualità di autorità di protezione civile locale, chiede alla ditta in indirizzo di fornire dei chiarimenti in merito all'incendio verificatosi in data 10.09.2019 nella centrale Turbogas indicata in oggetto.

Chiede, inoltre, di evidenziare le misure esistenti e messe in atto per mitigare l'impatto ambientale e salvaguardare la salute della popolazione, con particolare riferimento ad eventuali sostanze pericolose sprigionatesi durante l'incendio».