Stop alle biciclette sulle isole pedonali di Corso nazionale e piazza Monumento

Attualità
Termoli domenica 10 novembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Corso nazionale
Corso nazionale © TermoliOnLine

TERMOLI. A Torino e non solo c'è un ampio dibattito sulle multe elevate ai monopattini, beh, qualcosa ci sarà anche a Termoli. Numerose le bici che attraversano da un senso all'altro l'isola pedonale del Corso nazionale, presenze finanche simpatiche, ma sono contra legem, come si dice, ossia il codice della strada non le contempla, le vieta.

Per questa ragione, uniformandosi alla normativa vigente, con ordinanza n. 275 del 31 ottobre scorso, è scattata l'interdizione alla circolazione di biciclette nell'area pedonale di Corso nazionale e piazza Monumento.

Il provvedimento porta la firma del sindaco Francesco Roberti.

«Nell’ambito dell’area pedonale di corso Nazionale e di piazza Monumento sono state riscontrate condizioni di pericolo per i pedoni a causa del transito incontrollato di biciclette. Ritenuto necessario adottare un apposito atto di disciplina volto all’interdizione della circolazione di biciclette nell’area pedonale di corso Nazionale e di piazza Monumento, si ordina l’interdizione al transito di biciclette nell’area pedonale di corso Nazionale e di piazza Monumento.

L'ordinanza entrerà in vigore dopo l’apposizione in loco della segnaletica verticale prescritta, così come previsto dal vigente Codice della Strada e dal relativo Regolamento; è fatto obbligo a tutti gli utenti della strada di rispettare quanto stabilito dalla presente ordinanza».