Poveri alla mensa Caritas, l'argine al disagio

Attualità
Termoli giovedì 14 novembre 2019
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Settimana del povero
Settimana del povero © Termolionline.it

TERMOLI. E in pieno svolgimento dall'11 al 17 novembre la seconda edizione della Settimana del Povero promossa dalla Caritas diocesana di Termoli-Larino, tutto questo in continuità con quanto istituito da Papa Francesco circa tre anni fa quando decise che il 17 Novembre sarebbe stata la giornata mondiale del Povero il titolo dato all'evento "La speranza dei poveri non sarà mai delusa".

La Caritas diocesana appunto si propone di porre al centro dell'attenzione gli ultimi, quanti sono spesso vittime di disagio economico, psicologico o relazionale, quanti non hanno una casa, quanti fuggono dal proprio paese per le guerre e la fame o quanti vivono forme di dipendenza dall'alcol, dalla droga o dal gioco d'azzardo.

Settimana con apertura straordinaria delle mense della Caritas non solo a pranzo ma anche a colazione e cena, noi siamo stati a Santa Maria degli Angeli all'ora di cena con il prossimo parroco che verrà ordinato presbitero don Pasquale Antonetti, chiamato Don Lino, il prossimo 5 Dicembre.

Un momento di serenità e di amicizia donato a queste persone che non hanno molti motivi per essere felici, e questa sera li abbiamo visti sorridenti e soddisfatti per questi momenti che hanno deciso di dedicare loro. Domattina saremo anche alla Caritas, al momento delle colazioni che saranno servite dai ragazzi dell'Istituto Alberghiero “Federico di Svevia” di Termoli, dove poi seguirà l’incontrocon gli studenti del triennio di alcune scuole superiori di Termoli che saranno i protagonisti dei laboratori tematici che si svolgeranno dal lunedì al venerdì mattina affrontando gli argomenti della tratta degli esseri umani, delle migrazioni, dei senza fissa dimora e delle nuove povertà.