«Mancano i concorsi dal 1985 a Laboratorio analisi e centro trasfusionale»

Attualità
Termoli lunedì 18 novembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Fsi in trincea con la De Guglielmo
Fsi in trincea con la De Guglielmo © Termolionline.it

TERMOLI. Non bastassero tutte le altre criticità, all’ospedale San Timoteo si assomma la vertenza di reparti che non vedono concorsi a buon fine dal lontano 1985. Parliamo di Laboratorio analisi, Centro trasfusionale e Anatomia patologica, dove non è possibile coprire e garantire turni nemmeno diurni, a causa della carenza di personale.

«L’accordo era di aumentare il numero dei posti della mobilità ma non è stato rispettato. Le altre forme di assunzioni sono più lunghe», denuncia la sindacalista di Fsi-Usae, Fernanda De Guglielmo, che carta alla mano ha scritto sia alla neo commissaria Asrem Maria Virgina Scafarto, sia alla dirigente dell'ufficio del personale, Loredana Paolozzi.

Una richiesta di incontro urgente, in relazione alle diverse problematiche in sospeso che interessano i lavoratori e precisamente: accordo incentivi non rispettato, applicazione ulteriore fascia, straordinari autorizzati e non pagati, dotazione organica del personale tecnico-sanitario. «Segnaliamo anche l'urgenza degli argomenti da trattare», precisa la De Guglielmo.