«Tutti fuori nell'area di ritrovo», prove di evacuazione

Attualità
lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Prove di evacuazione a Bonefro
Prove di evacuazione a Bonefro © Termolionline.it

BONEFRO. Una scossa di terremoto a scuola e subito tutti fuori nell’area di ritrovo. Perfettamente riuscita la prova di evacuazione che si è svolta sabato 11 gennaio nei plessi scolastici della scuola Primaria e della scuola secondaria di Primo grado di Bonefro.

Atto conclusivo del progetto scuole sicure, portato avanti dall’OdV Avis Comunale di Bonefro, settore Protezione Civile nelle scuole di ogni ordine e grado del paese.

Coinvolti nell’esercitazione i volontari dell’OdV Avis Comunale “Carlo Michele Ricciardelli” settore Protezione Civile di Bonefro e a supporto, i volontari di alcune associazioni amiche quali, l’OdV Avis Comunale “N. Scarano” settore Protezione Civile di Campobasso e i Fir CB Radioamatori Molise.

Ad affrontare la prova le classi dei due plessi scolastici, gli insegnanti e il personale Ata, chiamati ad attivare tutte le procedure interne di evacuazione e successiva richiesta di soccorso.

Il resto è toccato ai volontari di Protezione Civile con la ricerca all’interno delle scuole di due ragazzi dispersi, entrambi feriti e intrappolati nell’aula di arte della scuola.

Individuati dai volontari dell’Odv Avis Comunale di Campobasso, i ragazzi sono stati soccorsi e portati in salvo dai soccorritori sanitari dell’OdV Avis Comunale di Bonefro, subito accorsi con l’ambulanza dopo la chiamata.

Tutta la simulazione è stata filmata dal nucleo Fir CB Radioamatori Molise e trasmessa in diretta nell’aula Lim della scuola Primaria, plesso adiacente a quello della ricerca, nel quale, dopo l’evacuazione, i ragazzi sono rientrati per seguire, tramite filmato, tutte le procedure di soccorso messe in atto dai volontari e minuziosamente spiegate da un volontario del gruppo radioamatori nonché Vigile del Fuoco del comando di Campobasso.

Inoltre, i ragazzi hanno potuto utilizzare le radio per comunicare tra loro ed effettuare simulazioni di chiamate d’emergenza affinché potessero testare autonomamente il funzionamento e l’importanza dell’uso delle radiofrequenze in emergenza.

L’Odv Avis Comunale “Carlo Michele Ricciardelli” di Bonefro sezione di Protezione Civile, capitanata dal Presidente Antonio Guarino, continua negli anni a offrire sul territorio attività volte alle più elementari norme di autoprotezione tra giovani e nelle scuole, stimolando, famiglie ed insegnanti a fare il possibile per avere ambienti e comportamenti adeguati in caso di calamità, un modo, anche per i volontari per ripassare procedure e modalità di intervento, fondamentali per essere sempre pronti e preparati in caso di reale necessità.

L’iniziativa ha richiesto una lunga preparazione, con coordinamento tra scuola e gruppi di associazioni coinvolte che ovviamente hanno partecipato a titolo volontario all’evento e per

questo, l’OdV Avis comunale “Carlo Michele Ricciardelli”, settore Protezione Civile di Bonefro ringrazia di cuore i volontari dell’Odv Avis Comunale “N. Scarano” di Campobasso settore Protezione Civile ,il nucleo Fir CB Radioamatori Molise e la dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo Giovanna Fantetti per il tempo e le capacità individuali messe a disposizione per la riuscita del progetto.