Conduttura idrica sottomarina danneggiata alle Tremiti, «Si ripari alla svelta»

Attualità
martedì 14 gennaio 2020
di La Redazione
L'autobotte alle Tremiti
L'autobotte alle Tremiti © Termolionline.it

ISOLE TREMITI. Di sabato scorso la rottura della condotta sottomarina che eroga acqua ai cittadini dell'isola di San Nicola, alle Tremiti. Trascorsi alcuni giorni, i residenti, ancorché non tanti, sono comunque costretti a ricorrere all'autobotte. Il danno alla tubazione era stato causato dalla nave cisterna.

«L'autobotte è arrivata il giorno dopo con a disposizione circa 10.000 litri di acqua a disposizione dei pur sempre pochi, ma sempre cittadini dell'Isola di San Nicola - riferisce uno degli abitanti - non esistono cittadini di serie A e serie B, per questo ci auguriamo che il danno causato dalla nave cisterna sia ripristinato entro i "quattro giorni" indicati dal sindaco in modo che il flusso idrico riprenda il suo servizio al cittadino.