San Giorgio e San Felice, squadre lanciano in campo palloncini bianchi per Simone

Attualità
domenica 19 gennaio 2020
di La Redazione
San Giorgio e San Felice, due squadre lanciano in campo palloncini bianchi per Simone
San Giorgio e San Felice, due squadre lanciano in campo palloncini bianchi per Simone © Termolionline.it

CHIEUTI. Un triplo filo lega il Molise, il basso Molise, alla tragedia avvenuta a Chieuti, dove l’intera comunità è ancora scossa dalla scomparsa del piccolo Simone, il bimbo di 3 anni deceduto nell’incidente stradale avvenuto sull’A14 alcuni giorni fa.

Simone nacque al blocco parto dell’ospedale San Timoteo, lo zio Manrico abita a San Martino in Pensilis e una squadra molisana, il San Felice, ha incontrato oggi a Chieuti la formazione dell’Us San Giorgio, dove milita lo stesso Manrico.

Il risultato sportivo del match di seconda categoria poco importa, 5-2 per i locali dell’alta Daunia, quel che più conta è il gesto compiuto in campo, con le squadre a ricordare proprio Simone, lanciando palloncini bianchi in cielo.

Nel frattempo, il papà, fratello del calciatore, è ancora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Casa sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove dovrà essere operato al bacino.