Vinto il ricorso, presto l'affidamento del trasporto urbano: arrivano nuovi servizi

Attualità
venerdì 14 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Nuovi servizi col bando di gara del trasporto urbano
Nuovi servizi col bando di gara del trasporto urbano © TermoliOnLine

TERMOLI. Come anticipato stamani da Termolionline, il Tar Molise, con sentenza n. 54, pubblicata ieri, ha confermato la correttezza della gara per l’affidamento in project financing, quindi con l’impiego di risorse di operatori economici privati, per la mobilità urbana nel Comune di Termoli.

In merito è pervenuta la nota a commento dello studio legale Ruta & Associati, che ha curato gli interessi del Comune di Termoli.

«Il Comune adriatico, con bando pubblicato l’8.4.2019, aveva indetto la procedura di project financing per la realizzazione e gestione di infrastrutture complementari all’esercizio della mobilità urbana e gestione del trasporto pubblico locale sulla base della proposta formulata dalla società GTM s.r.l. (promotore).

La gara è stata contestata da una società che opera nel settore del trasporto pubblico, che ritenendo i chiarimenti sulla disciplina di gara pubblicati dall’Ente lesivi in quanto avrebbero introdotto nuove prescrizioni tali da rendere impossibile la formulazione di un’offerta seria, ha proposto ricorso al Tar Molise.

La difesa dell’Ente adriatico patrocinata dall’avvocato Giuseppe Ruta ha eccepito oltre all’infondatezza delle censure sollevate, anche la tardività delle stesse in quanto proposte ben oltre il termine di 30 giorni dalla pubblicazione del Bando, nonché l’inammissibilità del ricorso, considerata la mancata partecipazione del ricorrente alla gara.

Il Tar Molise, in accoglimento delle tesi dell’avvocato Ruta, con riferimento al bando di gara ha ritenuto il ricorso irricevibile perché tardivo, mentre con riferimento alla pubblicazione dei chiarimenti inammissibile per carenza di interesse, in quanto lo stesso TAR ha ritenuto i chiarimenti non modificativi della legge di gara in senso pregiudizievole per gli interessi della ricorrente.

A breve il Comune di Termoli potrà terminare le operazioni di gara ed a seguito della stipula della convenzione con l’aggiudicatario iniziare i lavori infrastrutturali ed il nuovo e più efficace servizio di trasporto pubblico locale, per dare risposte alle mutate esigenze di mobilità dei cittadini e di quelle dei turisti che affollano la località adriatica nei mesi estivi».