Due dei nuovi casi di contagio sono a Ururi, interviene il sindaco Raffaele Primiani

Attualità
giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Raffaele Primiani
Raffaele Primiani © TermoliOnLine

URURI. Dopo Petacciato, il Coronavirus arriva anche a Ururi. Due dei nuovi casi registrati oggi nella provincia di Campobasso sono nel comune di minoranza linguistica arbereshe.

Pochi minuti fa sono stato contattato dall'Asrem Molise, che, dopo aver effettuato il tampone a due nostri cittadini che mostravano i sintomi riconducibili al Covid-19, mi ha comunicato l'esito positivo. In questo momento abbiamo attivato la procedura indicata dal Dpcm in caso di soggetti positivi nel nostro Comune. La situazione è difficile e pertanto vi chiedo la massima collaborazione, non è facile ma vi prego con tutto il cuore di non cedere a facili allarmismi.

L'Asrem come da protocollo ha avviato l'indagine epidemiologica. Alle due famiglie insieme all'amministrazione comunale, rivolgo la mia vicinanza e solidarietà in questo particolare momento formulando i più sinceri auguri di pronta guarigione. A tutti i cittadini chiedo la massima collaborazione e rispetto delle regole, di attenersi alle disposizioni ministeriali. Mai come in questo momento dobbiamo essere una comunità. Seguiranno aggiornamenti e ulteriori restrizioni, il confronto con le autorità sanitarie era ed è sempre costante. Grazie per la collaborazione.