In Molise salita vertiginosa dei contagi: 103 casi, compresi i 2 pazienti lombardi

Attualità
Termoli giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Macchinari all'ospedale Cardarelli
Macchinari all'ospedale Cardarelli © TermoliOnLine

CAMPOBASSO. Non arriva la nota ufficiale dell'Asrem, e fin qui ci siamo abituati. Meno male che i dati sono diffusi a livello nazionale. Secondo il bollettino della Protezione civile, pubblicato sul sito del Ministero della salute, dati alle 17, i casi di contagio in Molise sono 103, compresi i due pazienti trasferiti da Bergamo. Sono 670 i tamponi effettuati nella nostra regione.

A fronte di 8 deceduti, ci sono 14 guariti, 81 i casi ancora positivi. Otto sono ricoverati in terapia intensiva all'ospedale Cardarelli, 27 sono in corsia nel reparto di Malattive infettive e 46 sono in isolamento domiciliare.

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus sul territorio nazionale i casi totali sono 80539, al momento sono 62013 le persone che risultano positive al virus.

Le persone guarite sono 10361.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 24753, in terapia intensiva 3612 , mentre 33648 si trovano in isolamento domiciliare.

I deceduti sono 8165, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso.