Boom di contagi in provincia di Isernia e il Molise schizza a 204 casi positivi di Covid-19

Attualità
sabato 04 aprile 2020
di La Redazione
Più informazioni su
L'ospedale Cardarelli
L'ospedale Cardarelli © Asrem

CAMPOBASSO. Boom di contagi in provincia di Isernia e il Molise arriva a quota 204, 40 dei quali solo nel territorio pentro, dieci da fuori regione e 154 in provincia di Campobasso, dove si riscontrano altri 5 casi. Quasi 1.500 i tamponi eseguiti, a quota 1.491.

Si è giunti a 204 positivi in Regione, 29 in più di ieri.

Ma aumentano anche i guariti certificati, attualmente 6 persone, 3 nelle ultime ore che si sono aggiunti ai 3 dei giorni precedenti. Questo il dato comunicato ufficialmente dall'Asrem nel bollettino emanato alla fine di questa mattinata. Tra i positivi delle ultime ore anche un amministratore comunale di Baranello, come notiziato dal Sindaco Marco Maio.

I nuovi 29 positivi sono risultati su un totale di 97 tamponi analizzati in più rispetto a quelli presenti nei dati Asrem delle ore 18 di ieri sera e risultano localizzati 5 in provincia di Campobasso e ben 24 in Provincia di Isernia. La situazione da Bollettino Ufficiale Asrem delle ore 11.00 è la seguente: su un totale di 1491 tamponi finora effettuati in Regione, 204 sono risultati positivi, 154 nella provincia di Campobasso e 40 in quella di Isernia, 10 invece di altre Regioni. I ricoverati al "Cardarelli" di Campobasso, centro Covid-19 in Regione, attualmente sono 30 ai quali vanno aggiunti i 2 pazienti di Bergamo che continuano ad essere ricoverati nel reparto di terapia intensiva. 22 i pazienti ricoverati presso il reparto di malattie infettive, 6 in terapia intensiva più i 2 pazienti lombardi e 2 in terapia sub intensiva. Da aggiungere a questi i 9 pazienti, 4 molisani e 5 di altre regioni, ricoverati presso il Neuromed di Pozzilli.

I soggetti positivi asintomatici e, pertanto, in isolamento domiciliare sono 127, 94 nella provincia di Campobasso, 29 nella provincia di Isernia e 4 di altre regioni. Sono 17 gli asintomatici dimessi dal nosocomio del capoluogo e, in molti di questi casi, gli ulteriori tamponi effettuati sono risultati inconclusivi, ovvero, non hanno dato la garanzia di essere negativi. Ma si tratta comunque di persone in via di guarigione. Aumenta a 6 il numero dei pazienti guariti certificati, tutti della provincia di Campobasso. I pazienti deceduti sono 11, 9 della provincia di Campobasso, 1 della provincia di Isernia e 1 di altre Regioni.

Presenti in tutto il territorio regionale 314 persone in isolamento e 41 in sorveglianza e sono le persone asintomatiche alle quali ancora non viene effettuato il test Covid-19 ma che sono state a contatto con persone risultate positive.