Chiazza marrone sospetta al largo, «E' solo sabbia risalita in superficie dai fondali»

Attualità
mercoledì 03 giugno 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Chiazza marrone al largo
Chiazza marrone al largo © TermoliOnLine

TERMOLI. Tam-tam social nel pomeriggio mriguardo una chiazza colore scuro comparsa nello specchio di acqua antistante il depuratore porto. Per avere chiarimenti abbiamo contattato telefonicamente l’ufficio tecnico comunale che sentita la Crea Gestioni, quale gestore dell’impianto di depurazione del porto, ha spiegato che si è trattato dell’innalzamento di sabbia dal fondale provocato dalle sovrappressioni delle acque depurate fuoriuscite dalla condotta piccola, provvisoriamente in uso in attesa del completamento dei lavori di riparazione della condotta grande. Il tutto si è verificato a causa della parziale ostruzione della tubazione piccola che purtroppo tende ad insabbiarsi quando le condizioni meteomarine sono sfavorevoli.

Al riguardo si ribadisce ancora una volta che la colorazione marrone non deve far pensare che dal depuratore possano essere scaricate in mare masse di reflui così come conferite dalle fognature, pertanto si rassicura su questo inquietante aspetto e si evidenzia che tali circostanze, frutto dell’immaginazione finiscono solo per danneggiare l’immagine della città e procurare allarmi ingiustificati nella popolazione.