Sebastiano Di Pardo e il suo inno a Termoli sul “Tg in dialetti”

Attualità
giovedì 23 luglio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Piefrancesco Citriniti e Sebastiano Di Pardo
Piefrancesco Citriniti e Sebastiano Di Pardo © Termolionline.it

TERMOLI. Sebastiano Di Pardo e il suo inno a Termoli sul “Tg in dialetti”.

Qualche mese fa, da un’idea del giornalista irpino Michele Pilla, nasce il primo notiziario nazionale e internazionale che racconta i comuni italiani e le comunità italiane all’estero. Siccome “il Molise non esiste”, il direttore Pilla ha scelto proprio la nostra regione per l’edizione delle vacanze, momento in cui Termoli raggiunge il massimo splendore. Immediata la risposta della città che, tramite uno dei paladini del nostro dialetto e delle nostre tradizioni - contattato via Facebook - ha portato la nostra amata Termoli all’edizione estiva del “Tg in dialetti”(www.tgindialetti.it).

‘'Qualcuno'’, addirittura, sostenendo che in Molise ci sia al massimo qualche spiaggetta di fiumiciattolo, ha dato il la a Sebastiano, protagonista del video (che qui trovate integralmente), che per l’occasione ha scelto lo scenario più bello in risposta ai numerosi attacchi che il Molise ha subito e subisce continuamente. Ma siamo seri: il Molise è bellissimo ed è pieno di talenti che, quando Termoli chiama, interrompono persino il meritato riposo estivo. È il caso di Pierfrancesco Citriniti: filmmaker di Propaganda Live, condotto da Diego Bianchi. Sebastiano Di Pardo ha voluto fortemente lui per tradurre in immagini le sue parole! Il nostro cantore dialettale e Pierfrancesco si sono incontrati per il ciak in una delle splendide serate del paese vecchio, nei luoghi più suggestivi dove l’arte trova la massima ispirazione. Non vi sveliamo altro e vi lasciamo gustare il bellissimo video realizzato da Pierfrancesco sulle note dialettali di Sebastiano Di Pardo. Buona visione! Facebook: Sebastiano Di Pardo YouTube: Sebastiano Di Pardo