Generazione social: a tu per tu con Marika Lucciola

Attualità
sabato 17 ottobre 2020
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Marika Lucciola
Marika Lucciola © TermoliOnLine

TERMOLI. Ragazzi in gamba, altro che bamboccioni: è la Generazione Social, che talento dopo talento, sgomita per affermarsi in un contesto che non è quello delle generazioni precedenti.

A inaugurare la nostra nuova rubrica abbiamo avuto come ospite una bella, simpatica e brava scrittrice, soprattutto giovane termolese, Marika Lucciola che ha da poco pubblicato il suo primo libro su una icona della musica Janis Joplin, che lei, vista la sua giovane età, non ha conosciuto in vita, visto che Janis è nata nel 1943 e morta a 27 anni nel 1970.

Marika fa parte della redazione della Webzine LaScimmmiaPensa.com (scimmia con 3 m, non è un refuso) dove si occupa della sezione musica.

In più collabora come autrice per “Rock and Roll Metal in My Blood”, per cui scrive monografie musicali.

Ecco che appunto la ragazza ha voluto approfondire con questo libro una conoscenza su un personaggio atipico, pieno di contraddizioni, un personaggio per certi versi scomodo, tutte cose che hanno stuzzicato la curiosità nelle scrittrice innata che c'è in Marika.

Il quadro che ne è uscito è stato di una descrizione accattivante e che senz'altro susciterà curiosità in chi vorrà leggere "Being Janis" (Essendo Janis), l'opera prima della brava Marika Lucciola, termolese e scrittrice giovanissima; il suo libro si può trovare anche in libreria e sta andando già molto bene, e ci auguriamo che anche questa nostra rubrica dia una mano a far emergere i tanti nuovi talenti termolesi e molisani in genere, soprattutto i più giovani.