Tamponi rapidi negli studi medici? «Prima attrezziamo gli ambulatori nei distretti sanitari»

Attualità
mercoledì 28 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Tamponi rapidi
Tamponi rapidi © Centro di medicina

TERMOLI. Tamponi rapidi negli studi dei medici di famiglia e a quali costi per il servizio sanitario?

«Si è avuta notizia che è stato raggiunto l'accordo con i medici di famiglia per effettuare i "tamponi rapidi" presso gli studi medici ad un costo di circa 18 euro, (il costo dovrebbe essere/è in capo ai servizi sanitari regionali), circa 12 euro se si effettuano presso una struttura sanitaria – riferisce il patologo clinico Giancarlo Totaro - tanto premesso, mi pregio ribadire ancora con più forza quanto già espresso da diversi mesi della necessità di attivare un ambulatorio di patologia clinica per l'esecuzione dei test-tamponi rapidi presso i Distretti sanitari e le case della salute dotati di un numero congruo di apparecchi per soddisfare le crescenti necessità diagnostiche che consentirebbe di elevare in modo soddisfacente le necessità ad un costo anche inferiore.

Per esempio al Distretto di Termoli di via del Molinello sarebbe estremamente semplice dotarsi, con il permesso e la decisione della Asrem, di almeno 5 apparecchi a gestione del servizio della medicina Specialistica Ambulatoriale.

Sarebbe altresì urgente, auspicabile, funzionale ed irrinunciabile dare la possibilità anche ai laboratori analisi degli ospedali di Termoli ed Isernia di processare i tamponi "tradizionali" provenienti dal territorio attivando la biologia molecolare in tutti i laboratori della regione.

Finalmente un grosso passo avanti nella giusta direzione territoriale per la soluzione del problema diagnostico».