"Un percorso a piedi: un itinerario nel tempo", educazione civica alla Schweitzer

Il progetto mer 11 novembre 2020
Attualità di La Redazione
1min
L'assessore Michele Barile con la dirigente scolastica Marina Crema ©TermoliOnLine
L'assessore Michele Barile con la dirigente scolastica Marina Crema ©TermoliOnLine
Educazione civica all'istituto comprensivo Schweitzer

TERMOLI. «Conoscere e salvaguardare il proprio Patrimonio artistico e culturale, sensibilizzare i ragazzi alla bellezza e all'essere gentili». Quante volte abbiamo sentito dire negli ultimi anni che manca il senso civico, che il decoro dovrebbe essere restituito nei comportamenti dei più giovani, che vanno orientati a un maggiore rispetto della realtà in cui vivono.

Si parte sempre dalla consapevolezza e dalla conoscenza, tanto che quella famosa educazione civica che per molti è la panacea in corso di formazione dei ragazzi è alla base di un progetto che coinvolge gli alunni dell'istituto comprensivo Schweitzer di Termoli. Su impulso dell'insegnante Carla Di Pardo, sempre attenta al territorio. Un programma in tre step, di cui la prima è in programma giovedì, le altre due a primavera, quando si spera potremo riuscire a recuperare quella parte di vita serena oggi minata dalla pandemia.

A presentare il progetto, ieri mattina, in uno stand-up nel giardino di via Stati Uniti, sono stati la dirigente scolastica Marina Crema e l'assessore alla Cultura Michele Barile. "Un percorso a piedi: un intinerario nel tempo", il nome del programma didattico, che si apre coinvolgendo gli scolari della prima A.

Galleria fotografica

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione