Ennesima proroga delle scuole chiuse a Campomarino, si resta a casa fino al 25 novembre

Attualità
sabato 21 novembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Il sindaco di Campomarino Piero Donato Silvestri
Il sindaco di Campomarino Piero Donato Silvestri © TermoliOnLine

CAMPOMARINO. Nuova ordinanza di proroga sulla chiusura delle scuole a Campomarino, poiché un alunno è risultato positivo al tampone del Covid-19.

Il sindaco Piero Donato Silvestri ha così deciso di estendere a mercoledì 25 novembre la sospensione dell’attività didattica in presenza.

«Il caso rilevato in ambito scolastico rappresenta un potenziale cluster familiare o comunitario non potendosi escludere di casi correlati; non risulta possibile effettuare la puntuale ricostruzione della catena del contagio. Ravvisata la sussistenza delle condizioni e dei presupposti di cui all'art.32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, nonché delle condizioni e dei presupposti di cui alla normativa emergenziale richiamata in premessa, per l'adozione di ordinanza recante misure pit] restrittive e restando salve le ulteriori valutazioni del competente Dipartimento della salute alla luce dell'evolversi della situazione epidemiologica e all'esito dell'analisi dell'impatto delle misure di cui alla presente ordinanza; ritenuto necessario e urgente ai fini precauzionali, rafforzare ulteriormente le misure di sorveglianza sanitarie adottate, disporre proroga della sospensione delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, presenti sul territorio comunale per i giorni 23-24-25 novembre 2020, pur garantendo l'accesso ai plessi scolastici al preside e al personale docente ed amministrativo al sol fine di organizzare la didattica a distanza, fatta eccezione per le scuole materne paritarie Beata Vergine Maria Assunta in Cielo di Nuova Cliternia, De Attellis e l'asilo nido Tana dei birichini; ordina per i motivi indicati la proroga della chiusura precauzionale delle scuole di ogni ordine a grado, pubbliche e private, presenti sul territorio comunale per i giorni 23-24-25 novembre 2020 pur garantendo l'accesso ai plessi scolastici al preside e al personale docente ed amministrativo al sol fine di organizzare la didattica a distanza, fatta eccezione per le scuole materne paritarie Beata Vergine Maria Assunta in Cielo Nuova Clitemia, De Attellis e l'asilo nido Tana dei birichini».