Personale della sanità molisana in stato di agitazione, il presidio di protesta

L'emergenza coronavirus mer 25 novembre 2020
Attualità di La Redazione
1min
Il presidio di protesta davanti al Cardarelli ©TermoliOnLine
Il presidio di protesta davanti al Cardarelli ©TermoliOnLine
Presidio di protesta degli operatori sanitari

CAMPOBASSO. Le organizzazioni sindacali del comparto della sanità pubblica proclamano lo stato di agitazione in Molise, conclamandolo con l’iniziativa di protesta di ieri pomeriggio, davanti all’ospedale Cardarelli.

Una manifestazione organizzata assieme alla Rsu aziendale dell’Asrem, a seguito delle mancate soluzioni dei problemi sollevati alla Direzione Generale dell'Asrem, alla Direzione Generale della salute, al presidente della Regione Molise ed al Commissario ad acta.

Dalle 15 alle 17 hanno manifestato tutto il loro disagio e dissenso col presidio di contrada Tappino, confortati dalla presenza delle bandiere delle rispettive sigle sindacali aderenti.

«Il presidio è stata la conseguenza logica e naturale alla proclamazione dello stato di agitazione di tutto il personale che permane, anche a seguito dell'incontro tenutosi in videoconferenza con l'Asrem dello scorso 11 novembre», hanno precisato gli organizzatori.

Nel video l’intervista del segretario regionale della Fials Carmine Vasile, intervistato dalla collega di TeleRegione, Valentina Ciarlante, che ringraziamo.

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2023 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione