Tre i decessi al Cardarelli, oltre l'ex sindaco di Guardialfiera morte anche due donne

Attualità
martedì 01 dicembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
ll reparto di Malattie infettive al Cardarelli
ll reparto di Malattie infettive al Cardarelli © TermoliOnLine

CAMPOBASSO. Sono tre i decessi in Molise nella giornata di oggi, sempre all'ospedale Cardarelli. All'85enne di Guardialfiera, si sono aggiunte nelle ultime ore due donne: una 80enne di Santa Croce di Magliano, ricoverata in Terapia intensiva, e una 98enne di Montagano, nel reparto di Malattie infettive.

Sono ora 123 i decessi dall'inizio della pandemia, di cui 70 nella provincia di Campobasso.

Il primo decesso era dell'ex sindaco ed ex segretario comunale a Guardialfiera, Antonio Antenucci, che si è spento nella notte nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale Cardarelli di Campobasso. Era stato ricoverato da poche ore, tanto che rientrava tra i nuovi ingressi nel reparto del nosocomio di contrada Tappino resi noti ieri nel bollettino epidemiologico dell'Asrem. Aveva 85 anni. Un lutto che ha colpito molto la comunità guardiese.

Sulla pagina Facebook del Comune di Guardialfiera il cordoglio dell'amministrazione Tozzi: "Questo è un messaggio che speravamo di non dover mai scrivere ma purtroppo si è registrata la prima vittima covid anche nella nostra comunità. Abbiamo appreso con immensa tristezza la notizia della scomparsa dell’ex sindaco e segretario comunale Antonio Antenucci. Un uomo di cultura e di grandi valori: impegno, lealtà e onestà lo hanno sempre contraddistinto sia nella sua azione politica che personale, e chi ha avuto la fortuna di conoscerlo ne ha potuto apprezzare le doti. A nome del Sindaco, dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità le più sentite condoglianze a tutta la famiglia".