Le "Due anime" di Davide Di Santo, scrivere romanzi la sua passione più grande

Attualità
giovedì 03 dicembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Davide Di Santo
Davide Di Santo © TermoliOnLine

TERMOLI. Nell’intrigante percorso che sta portando avanti Termolionline con la sua “Generazione social”, rubrica settimanale ideata e condotta da Michele Trombetta approfondiamo talenti, passioni, sogni e prospettive dei giovani della nostra città.

Termolionline è sempre attenta a valorizzare le iniziative di carattere culturale che muovono dal territorio, come quella del 30enne Davide Di Santo, responsabile di sala al ristorante “Gli Oleandri” e una grande passione per la scrittura, tanto che ha dato alle stampe il suo terzo romanzo: “Due anime”.

“Esiste l'amicizia tra uomo e donna? Se lo chiedono anche i due protagonisti, Claudia e Sebastian, tra di loro si instaura una bellissima e sincera amicizia. Lei è fidanzata in cerca di stabilità economica per crearsi una famiglia, lui, è un neo imprenditore con la testa troppo occupata per fidanzarsi. Poi un giorno i sentimenti cominciano a cambiare, a mutare.

Lei arriva a rischiare il tutto per tutto, lui invece è troppo orgoglioso per ammetterlo.

Le cose si complicano ulteriormente quando lui si fidanza...

Non si gioca con il fuoco, si rischia di scottarsi.

A metà tra una sit-com e un libro di Sparks questo libro vi farà sognare, emozionare e divertire”, questa la trama della pubblicazione.

Abbiamo chiesto a Davide di presentarsi ai nostri lettori, «Sono di Termoli, lavoro nel campo della ristorazione da sempre, mi piace molto leggere, non ho un genere in particolare, ma preferisco il thriller storico. Alterno un contemporaneo a un classico italiano. Da qualche anno mi diletto con la scrittura, tutta autoprodotta, questo è il terzo romanzo ma il primo a cui tengo in particolar modo.

Il primo libro, che è un racconto lungo, di chiama Se perdo anche te, uscito nel 2016; il secondo, Time After Time è un insieme di racconti, una sorta di sequel del precedente”.

Davide Di Santo si è diplomato all’istituto alberghiero di Termoli,

Il secondo libro è uscito nel 2017 lui stesso dichiara che deve molto alle sue professoresse di lettere, che lo hanno fatto innamorare della lettura.

Per seguire la sua passione di scrittore si può anche navigare sulla pagina Facebook “I libri di Davide”, in cui pubblica contenuti inediti sempre attinenti alle opere date alle stampe.

In bocca al lupo Davide.