Grazie al fiuto del cane Aaron trovata cocaina in casa di un 34enne a Termoli

Cronaca
lunedì 19 aprile 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Carabinieri Termoli
Carabinieri Termoli © Termolionline

TERMOLI. Nell’arco della giornata, i Carabinieri della Compagnia di Termoli hanno effettuato diversi controlli sul territorio ed in particolare nei Comuni di Termoli e Campomarino.

Nel complesso sono stati controllati 22 veicoli, 28 persone ed effettuate 4 perquisizioni d’iniziativa – tra veicolari, personali e domiciliari – finalizzate alla ricerca di sostanze stupefacenti.

Nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, in particolare, i carabinieri del Nor Sezione Operativa della Compagnia di Termoli, coadiuvati da personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Chieti e del cane “Aaron” per la ricerca di stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare d’iniziativa presso l’abitazione di un 34enne incensurato termolese, rinvenendo 13 piccoli involucri in cellophane del tipo “cipolline” contenenti cocaina del peso complessivo di grammi 4,50 circa, nonché 2 bilancini elettronici di precisione perfettamente funzionanti e materiale vario per il confezionamento di stupefacenti.

Alla luce di ciò, quanto rinvenuto veniva quindi sottoposto a sequestro in attesa delle previste analisi di laboratorio e del successivo deposito presso il competente ufficio corpi di reato, mentre l’uomo veniva deferito in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica di Larino, poichè ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in violazione dell’articolo 73 del D.P.R. 309/1990.

Proseguiranno anche nei prossimi giorni, nell’ambito delle più ampie direttive impartite dal Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, le attività di controllo da parte della Compagnia di Termoli, allo scopo di arginare – sia in via preventiva che repressiva – i reati predatori e quelli in materia di sostanze stupefacenti, anche al fine di fornire ai cittadini un’adeguata sicurezza reale sul territorio ed una sempre maggiore percezione della stessa.