Tragedia sulla moto a Tavenna: venerdì i funerali del 16enne Francesco Zara

Cronaca
giovedì 09 settembre 2021
di La Redazione
L'annuncio funebre di Francesco Zara
L'annuncio funebre di Francesco Zara © Facebook

TAVENNA. La Procura presso il tribunale dei Minorenni di Campobasso ha concesso il nulla osta alla sepoltura del 16enne Francesco Zara, il ragazzo deceduto ieri a causa di un tragico incidente avvenuto in sella alla sua moto da cross, nell'agro di Tavenna, in località Colle dell'Ulivo. 

La salma dell'adolescente era stata ricomposta nella serata di ieri all'obitorio del cimitero del paese, dove è avvenuta anche la ricognizione cadaverica esterna, in tarda serata. Non ci sarà autopsia, dunque, e il feretro viene restituito oggi alla famiglia. L'amministrazione comunale proclama lutto cittadino e ha così ricordato Francesco: «Questa mattina tutta la comunità di Tavenna si è svegliata con un dolore immenso. Una giovane vita spezzata. Una grande tragedia. Non dimenticheremo mai Francesco, i suoi dolci occhi chiari, il suo sorriso angelico, la sua educazione, i suoi modi gentili e anche un po timidi di porsi agli altri. Siamo vicini a tutta la famiglia colpita dal grave lutto e rivolgiamo il nostro più grande abbraccio alla mamma Angela, al papà Nicola e alla sorella Miriam. Non abbiamo parole per esprimere il nostro dispiacere. Domani venerdì 10 settembre sarà proclamato lutto cittadino in occasione della celebrazione dei funerali. Rivolgiamo un augurio di pronta guarigione a Giuseppe affinché torni presto a casa».

Nell'incidente era rimasto ferito anche un altro 16enne, di San Salvo, con fratture agli arti inferiori e traumi alle braccia, ricoverato all'ospedale San Timoteo.

I funerali del 16enne fissati per domani, venerdì 10 settembre, alle 16.30, a Tavenna.