Scontro in moto nel piacentino, non ce l'ha fatta il 35enne Pierluigi Gianfagna

Cronaca
martedì 14 settembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
L'annuncio funebre
L'annuncio funebre © TermoliOnLine

TERMOLI. La scia luttuosa di questa tragica coda estiva non accenna a finire sul nostro territorio. Poco dopo, sempre sabato 11 settembre, il tragico incidente costato la vita alla bimba di 4 anni a Petacciato, di cui oggi si celebrano i funerali a Montenero di Bisaccia, ma in Emilia Romagna, nel piacentino, è avvenuto un altro grave sinistro, costato la vita al 35enne Pierluigi Gianfagna, residente a Termoli.

Gianfagna, in sella alla sua moto, era con un gruppo di amici centauri a fare una escursione, quando intorno a mezzogiorno, sulla statale 45 dell’Alta Val Trebbia, nel tratto di strada che attraversa la provincia di Piacenza, si è scontrato con un’autovettura.

Il 35enne è stato soccorso dal 118, allertato dagli stessi motociclisti, che in elicottero l’ha trasferito d’urgenza all’ospedale Maggiore di Parma. Purtroppo, Pierluigi non ce l’ha fatta ed è morto nel reparto di rianimazione.

La Procura non ha disposto l’autopsia sulla salma del giovane e il feretro rientra oggi a Termoli.

I funerali avranno luogo domattina, alle 10.30, nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Termolionline esprime sentito cordoglio alla famiglia Gianfagna.