Operazione 'Yellow Phone': nuovo Blitz della Polizia penitenziaria

Tolleranza zero gio 24 novembre 2022
Cronaca di La Redazione
1min
Operazione 'Yellow Phone': nuovo Blitz della Polizia penitenziaria ©TermoliOnLine
Operazione 'Yellow Phone': nuovo Blitz della Polizia penitenziaria ©TermoliOnLine

SAN SEVERO. Nuovo blitz della Polizia Penitenziaria sequestrato un microcellulare e denunciati due detenuti. Un micro-telefonino con 4 batterie e cavetti carica batterie Usb sono stati rinvenuti all’interno di una stanza detentiva del Carcere di San Severo.

Il blitz è stato condotto questa mattina 24 novembre quando la Polizia penitenziaria, come fa sapere il Sindacato Cgil Polizia Penitenziaria Puglia , coordinata dalle direttive del comandante dopo una attività di intelligence e osservazione di comportamenti strani, avrebbe rinvenuto il cellulare occultato all'interno di un telaio della porta del bagno della stanza detentiva – dice il segretario regionale Gennaro Ricci - La Polizia penitenziaria di San Severo ha dimostrato ancora una volta il proprio acume investigativo, riuscendo a rinvenire il piccolissimo telefonino in un posto impensabile.

L'istinto e l'acume investigativo di alcuni poliziotti penitenziari - continua il sindacalista - ha consentito nell’ultima settimana il rinvenuto di due smartphone, una lama di coltello e tre micro-telefonini. Una perfetta azione di contrasto e prevenzione di fenomeni illeciti, che ha privano la popolazione ristretta di strumenti di estrema pericolosità per l'ordine e la sicurezza interna.

Gli oggetti rinvenuti sono stati posti sotto sequestro e i due detenuti sono stati denunciati ai sensi dell’art. 391 ter comma 3 del C.P.

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione