Materassino travolto dalle onde nel mare agitato, due ragazzine salvate dal bagnino

Cronaca
Termoli giovedì 15 agosto 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Il lido La Vela a Campomarino
Il lido La Vela a Campomarino © TermoliOnline.it

CAMPOMARINO. Tragedia sfiorata anche nell’Adriatico molisano nel giorno di Ferragosto. Intorno alle 14.30 due ragazzine, tra gli 11 e i 13 anni, si sono avventurate nel mare agitato con un materassino.

Una di loro non sapeva nemmeno nuotare. Mentre erano in acqua, le onde hanno travolto e fatto ribaltare il materassino. La ragazza che non sapeva nuotare è andata subito in grossa difficoltà, annaspando in mare, fino a finire sott’acqua, portandosi anche l’altra.

Per fortuna loro e delle loro famiglie il bagnino dello stabilimento “La Vela”, Nicola Aprile, è intervenuto con estrema tempestività effettuando il loro salvataggio e riportandole a riva sane e salve, facendo risalire la bagnante junior che non sapeva nuotare sul materassino e trainandolo sino alla battigia, sfidando onde piuttosto forti, rinforzate dal maestrale che soffiava da ieri sera.

Sorte diversa dai due ragazzini, di quasi pari età che hanno perso la vita a Ortona, mentre stavano facendo il bagno col papà, sempre in un tratto di mare Adriatico agitato.