Scossa di terremoto da 2.6 poco prima di mezzanotte a Montecilfone

Cronaca
Termoli giovedì 12 settembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
La mappa dell'Ingv
La mappa dell'Ingv © Ingv.it

MONTECILFONE. Ancora una scossa di terremoto registrata in basso Molise. Stavolta nella tarda serata di ieri. Magnitudo di 2.6, alle 23:45:06 (UTC +02:00) ora italiana, con coordinate geografiche (lat, lon) 41.87, 14.88 ad una profondità di 15 km.

Anche questa volta l'epicentro è avvenuto nel territorio di Montecilfone, a 5 km dal centro abitato. Altri Comuni più vicini, a 6 km Guglionesi e a 8 sia Palata che Guglionesi. A 10 chilometri Guardialfiera.

Nella giornata di ieri c'erano state altre tre scosse minori, registrate solo strumentalmente, tra 1.3 e 1.6, a Montecilfone (due volte) e Larino, due al mattino e una poco prima dell'evento tellurico più intenso.

Abbiamo chiesto al sindaco Giorgio Manes quale sia stata la reazione a Montecilfone: «Non c’è stato allarmismo, stanotte poca gente se ne è accorta, logicamente chi ha avvertito la scossa è rimasto qualche ora a girare per il paese, per poi rientrare a casa».