Trovato in casa con 21 chili di droga, arresto convalidato ma il 25enne torna in libertà

Cronaca
venerdì 29 maggio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Droga e contanti sequestrati
Droga e contanti sequestrati © TermoliOnLine

CAMPOMARINO. Udienza di convalida nella mattinata di oggi al Tribunale di Larino per lo studente 25enne di Campomarino, incensurato, arrestato dai Carabinieri della stazione di Campomarino per essere stato trovato in possesso di 21 chili di marijuana nella sua abitazione.

Il gip del tribunale frentano, Federico Scioli, ha convalidato l'arresto operato dai militari dell'Arma appartenenti alla compagnia di Termoli, ma non ha accolto la richiesta di misura cauitelare avanzata dal Pm, come ha reso noto il difensore di fiducia del giovane, l'avvocato Costantino Greco.

“Oggi all’esito della udienza di convalida il giudice per le indagini preliminari dott. Federico Scioli ha rigettato la richiesta di misura cautelare avanzata dal Pm e accogliendo le richieste della difesa, ritenendo l’insussistenza di indizi di colpevolezza e pertanto ha disposto l’immediata rimessione in libertà dell’indagato".