Ieri l'autopsia, oggi i funerali del 22enne Domenico D'Amico: 4 gli indagati dalla Procura

Cronaca
giovedì 18 giugno 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Il compianto Domenico D'Amico
Il compianto Domenico D'Amico © Facebook

ISERNIA. Sono quattro le persone iscritte nel registro degli indagati per la morte del giovane Domenico D'Amico. Il reato ipotizzato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Isernia è di omicidio colposo. Il 22enne di Bojano, operaio della Serioplast del Nucleo Industriale di Pozzilli, ha perso la vita nella serata di sabato scorso a seguito di un incidente sul lavoro.

Ieri mattina, intanto, presso l'ospedale "Veneziale " di Isernia si è svolta l'autopsia durata circa 2 ore. I risultati saranno resi noti entro 90 giorni. La Procura ha provveduto a nominare il perito che si occuperà di esaminare il macchinario, un pallettizatore, posto sotto sequestro e nel quale il giovane operaio è rimasto schiacciato.

La salma è stata restituita alla famiglia e oggi, a Bojano, ne verranno celebrate le esequie.