Due gemellini non sopravvivono al parto, indaga il Ministero della Salute

Cronaca
giovedì 09 luglio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
L'ospedale Cardarelli
L'ospedale Cardarelli © Termolionline.it

CAMPOBASSO. Un’assurda tragedia. Questa la sintesi di quello che sta vivendo una famiglia della provincia di Campobasso in queste ore. Aspettavano con ansia la nascita dei loro due gemellini ma la realtà è stata ben diversa. Negli ultimi giorni di giugno la donna, 34 anni, viene ricoverata presso il reparto di Ostetricia dell’ospedale “Cardarelli” di Campobasso ed il 7 luglio dà alla luce i due gemellini con parto cesareo. Ma i bimbi non sopravvivono al parto forse per un’infezione. Le cause dell’accaduto sono ancora tutte da chiarire. L’Asrem ha aperto un’indagine interna e ieri sono state ascoltate le persone presenti al momento del parto, ovvero, mentre si consumava la terribile tragedia. L’ipotesi più accreditata è che la mamma abbia contratto un’infezione nell’ultimo periodo della gestazione trasmettendola di conseguenza ai feti.

Sul caso il Ministero della Salute ha aperto un’inchiesta e si attende di sapere se la Procura di Campobasso deciderà di disporre l’autopsia sui corpicini dei due bimbi.

La mamma si trova tuttora ricoverata in Terapia intensiva presso il nosocomio del capoluogo, ma già da domani potrebbe lasciare quel reparto.