“Carne viva”, la scrittrice molisana Nadia Verdile a "Scrittori al parco"

Cultura
sabato 24 luglio 2021
di Dalila Catenaro
Più informazioni su
Scrittori al parco: “Carne viva”, il nuovo libro della scrittrice molisana Nadia Verdile
Scrittori al parco: “Carne viva”, il nuovo libro della scrittrice molisana Nadia Verdile © TermoliOnline.it

TERMOLI. “Carne viva” il nuovo libro della scrittrice molisana Nadia Verdile.

Grande partecipazione per il quarto appuntamento della rassegna letteraria “Scrittori al parco”, che si è tenuto giovedì pomeriggio, 22 luglio, alle 19:30 al Teatro Verde.

Ospite della rassegna, la scrittrice Nadia Verdile, che accompagnata dal professore Donato Palermo, ci ha illustrato la sua ultima fatica letteraria “Carne Viva”.

Nadia Verdile è un’autrice molisana, che vive a Caserta e ha scritto numerosi saggi, è una docente e giornalista per il Mattino di Napoli.

La scrittrice ha narrato una storia che ci parla di passato, si è soffermata in particolar modo sulla figura dei suoi bisnonni, Umberto e Concetta Mancini, emigrati negli Stati Uniti ancora in giovane età.

Questa storia nasce in concomitanza con la scoperta di una scatola di latta, ritrovata, quasi per caso, dall’autrice lo scorso anno. All’interno di questa latta ha scoperto numerose lettere che il suo bisnonno Umberto, scriveva all’amata Concetta (sua bisnonna), oltre un secolo fa.

Questa storia è ambientata in un’epoca veramente lontana, quella tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento e il tema dell’immigrazione fa da sfondo allo scenario della sua famiglia.

Anche perché il fenomeno dell’immigrazione interessò la nostra regione nel Novecento. In tanti si spinsero nel Nuovo Mondo alla ricerca di un futuro, serbando la speranza di una vita diversa.

Un messaggio, quello della scrittrice, profondo, che riporto seguendo le sue parole: “Dovremmo ricordare da dove veniamo, quando guardiamo coloro che arrivano.”

Un messaggio molto chiaro quello che l’autrice esprime nel suo libro “Carne Viva”.

Il tour di presentazioni dopo Termoli, continuerà verso l’Alto Molise.

Nel frattempo l’Associazione “La Casa del Libro” guidata da Daniela Battista, dà appuntamento a tutti gli interessati sabato 24 luglio, ore 19:30 con lo scrittore Sandro Bonvissuto, che presenterà il suo libro “La gioia fa parecchio rumore”.