Premio Termoli 1983: l'opera di Pino Pinelli torna al Macte dopo il restauro a Brera

L'arte della sinergia mar 18 ottobre 2022
Cultura e Società di Emanuele Bracone
1min
L'opera esposta al Macte ©Termolionline.it
L'opera esposta al Macte ©Termolionline.it
Restauro dell'opera di Pino Pinelli: intervista alla direttrice del Macte, Caterina Riva

TERMOLI. L'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano in sinergia col Macte di Termoli ha permesso il restauro di una importante opera del Premio Termoli, grazie al lavoro svolto nell'ambito del dipartimento di progettazione e arti applicate. Opera datata 1982 del maestro Pino Pinelli, recupero conservativo divenuto tesi di laurea della dottoressa Anna Cristinelli, seguita dalla relatrice Luisa Mensi, dalla correlatrice Laura Cherubini, con la supervisione del direttore della scuola di restauro Gaetano Fanelli. Due i tomi della tesi, per arrivare anche ad analizzare le sue tecniche artistiche e la pittura analitica al Premio Termoli.

Opera realizzata utilizzando la tecnica della pittura G. R. quella utilizzata dal maestro Pinelli, catanese classe 1938, colori giallorossi, nemmeno fosse un tributo alla tradizione cromatica termolese, con 18 elementi di legno e feltro dipinti, dimensioni 31 × 23 × 4 cm, vincitore del XXVIII Premio Termoli 1983.

Anna Cristinelli si è laureata nel 2022 con tesi abilitante alla professione di Restauratore di Beni Culturali presso la Scuola di Restauro dell'Accademia di Belle Arti di Brera.


L'oggetto della tesi, proveniente dalla Collezione del Macte, vede l’opera sottoposta a uno studio per una corretta reintegrazione cromatica degli stessi.

L’opera è ritornata ora a Termoli, presentata ed esposta sabato scorso, 15 ottobre, al Museo d’arte contemporanea di via Giappone, con i protagonisti giunti appositamente, insieme ai delegati dell’Igiic - gruppo italiano dell’International Institute for Conservation - organizzazione di riferimento per lo scambio dei dati e delle esperienze nel campo del restauro e della conservazione dei beni culturali, impegnati nei giorni precedenti nel convegno “Lo stato dell’arte”, a Campobasso.


Nell’occasione a ingresso è libero sono state esposte altre opere storiche della collezione permanente legata al Premio Termoli, illustrate dalla direttrice Caterina Riva, che ha accolto, assieme al presidente della Fondazione Macte, Paolo De Matteis Larivera, proprio Anna Cristinelli e la professoressa Luisa Mensi.

Galleria fotografica

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione