Rinasce il popolo delle Carresi, la benedizione col vescovo De Luca

dom 20 dicembre 2015
Cultura e Società di Emanuele Bracone
1min
Rinasce il popolo delle Carresi, la benedizione col vescovo De Luca ©n.c.
Rinasce il popolo delle Carresi, la benedizione col vescovo De Luca ©n.c.
PORTOCANNONE. Un sabato sera prenatalizio davvero speciale, quello che hanno vissuto ieri le persone a Portocannone, non solo loro, visto l’invito esteso anche alle comunità di San Martino in Pensilis e di Ururi. Chiaro il riferimento al mondo delle Carresi, liberato da un incubo pochi giorni fa, dopo il dissequestro disposto dalla Procura di Larino. Presente anche il vescovo della diocesi di Termoli-Larino Gianfranco De Luca, che ha impartito la benedizione ai tre carri dei Giovani, Giovanotti e Xhuventjelvet. Presenti il sindaco Luigi Mascio, l’amministrazione locale e il presidente del Consiglio Angela Di Paola, che ha tenuto a ringraziare i legali Antonio De Michele e Gina Capuano per il lavoro svolto sul nuovo disciplinare della manifestazione. “Faccio i migliori auguri alle associazioni carristiche – ha affermato la Di Paola – e mi complimento con loro per la pazienza e il rispetto che hanno avuto, si sono mostrate mature e la pazienza ha premiato chi voleva fortemente che tornasse a vivere e a perpetuarsi la tradizione”. Quasi uno slogan, invece, il post del sindaco Mascio, “Grande emozione, si riparte”.
Ti potrebbero interessare

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione