La nascita delle forme, cala oggi il sipario sulla mostra al Castello Svevo

Cultura
domenica 10 giugno 2018
di Eliana Ronzullo
Più informazioni su
La nascita delle forme
La nascita delle forme © Termolionline.it

TERMOLI. Oggi, 10 giugno, ultimo giorno per la mostra d’arte contemporanea dal titolo «La nascita delle forme», inaugurata sabato giugno scorso al Castello Svevo, con la presenza degli artisti: Vito Pagano, Antonietta Caruso, Michela Della Penna, Danilo Susi, Antonio Annone, Francesco Santoro, Adolfo Stinziani, Michela Di Risio, Domenico Cassino, Simona Saitta, Maria Grazia Orlando, Marialuisa Di Nucci, Massimo Zanardi, Fredy Luciano, Laura Serino, Melinda Stredda, e con la partecipazione del direttore artistico Gianni Fano e del critico d’Arte Antonio Narducci.

Noi di Termolionline, siamo tornati ad intervistare il presidente regionale Nicola Tedesco e il direttore artistico Gianni Fano.

«Dopo nove giorni – ha affermato Nicola Tedesco - possiamo affermare con certezza che la mostra di arte contemporanea «la nascita delle forme» è stato un vero successo.

L'associazione «Popolari e Populisti» è soddisfatta dei tantissimi visitatori e della qualità delle opere degli artisti.

Organizzare una mostra collettiva non è facile per svariati motivi, ma il maestro Gianni Fano è stato bravissimo e molto professionale.

Il direttore artistico - Gianni Fano ha commentato - «Il visitatore indubbiamente è stato rapito da un turbine di forti sensazioni e emozioni che lo hanno catapultato nel mondo fantastico dei colori e delle opere che costituiscono «la nascita delle forme.

Non è stato facile il mio impegno organizzativo poiché tra i tanti artisti c'era un profilo diverso e altissimo che è emerso dalle opere regalandoci una scossa energetica che scuote l'anima e la mente».

La mostra, quindi, proseguirà fino a stasera, dalle 19 alle 23 presso il Castello Svevo della cittadina adriatica.