Malati di Sla, Occhionero: «Chiediamo un impegno serio del Governo»

Flash News
martedì 12 gennaio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
L'onorevole Giusy Occhionero
L'onorevole Giusy Occhionero © TermoliOnLine

ROMA. «Chiediamo al Governo di assumere impegni seri e articolati nella presa in carico dei malati di Sla e dei loro familiari.

Dobbiamo garantire loro i diritti sanciti dalla Carta dei Diritti delle Persone affette da Sla, promuovere la ricerca come germoglio di speranza per combattere questa malattia neuro-degenerativa.

Non dobbiamo permettere che il Covid oscuri l'attenzione su questa malattia anzi, proprio in questo momento delicato per il nostro Paese, dobbiamo tenere alta l'attenzione sulle necessità di chi, già prima della pandemia, viveva in una condizione di fragilità».

Lo afferma l'onorevole Giusy Occhionero, intervenuta oggi pomeriggio alla Camera dei Deputati, nell'ambito della discussione delle mozioni Lazzarini, Versace, Bellucci ed altri n. 1-00246 e Bologna ed altri n. 1-00407 concernenti iniziative per la cura e il sostegno dei pazienti colpiti da sclerosi laterale amiotrofica (Sla) e delle relative famiglie.