Tanti decessi a Santa Croce, Gianfelice: «L'Asrem affretti la vaccinazione della nostra comunità»

Flash News
venerdì 26 marzo 2021
di La Redazione
Giovanni Gianfelice
Giovanni Gianfelice © Termolionline.it

SANTA CROCE DI MAGLIANO. L’ex sindaco e ora consigliere di maggioranza, Giovanni Gianfelice, invece, ha inviato una nota all'Asrem, al presidente della Regione Molise Donato Toma e al neo prefetto della provincia di Campobasso.

«Da cittadino e da amministratore, così come ha già fatto nei giorni scorsi il nostro sindaco, senza voler  minimamente pensare di  scavalcare nessuno consapevole del dramma che il mondo intero sta vivendo, questo sia chiaro, ma visto che la nostra popolazione da ormai due mesi in zona rossa e da lunedì scorso incredibilmente tornata arancione, sta subendo più di tutti tantissimi decessi (l'ultimo mentre sto scrivendo) causati dal Covid 19, e quasi tutti di persone giovani, invito i vertici dell’Asrem e il presidente Toma a valutare l’opportunità di anticipare al più presto il vaccino all'intera  Comunità.

Voglio sperare solo in un po’ di buonsenso di fronte al dramma senza fine che Santa Croce sta vivendo, diversamente, senza nessuna risposta reagiremo democraticamente ma  con fermezza di fronte a tanto menefreghismo con tutti i mezzi a nostra  disposizione. Garantito. La presente verrà inoltrata anche al Prefetto di Campobasso».