'La Divina Commedia in 100 borghi', grande attesa per l'evento a Ururi

Flash News
giovedì 24 giugno 2021
di La Redazione
Dante Alighieri
Dante Alighieri © lavocedelpatriota.it

URURI. Primo grande evento culturale dopo quasi due anni di fermo per via della pandemia da Covid-19. Il Comune di Ururi, infatti, in occasione dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, ha deciso di aderire al progetto culturale “la Divina Commedia in 100 Borghi”. Alle 18,30, presso il Caffè letterario, il tour culturale farà tappa ad Ururi ed avrà come tema il canto XXV del Paradiso, il canto in cui Dante viene “interrogato” sulle tre virtù teologali da San Pietro, San Giacomo e San Tommaso. Il tutto sarà  curato dall’attore e performer teatrale Matteo Fratarcangeli. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questo grande evento molto importante sia per l’elevato spessore culturale e altresì perché trattasi della prima grande manifestazione dopo tanti mesi di lockdown prima e di restrizioni dopo. La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle prescrizioni anti-covid, quindi con mascherine e distanziamento!