Ricorso al Tar sul Pos di Toma, conferenza stampa del comitato San Timoteo e studio legale Iacovino

Flash News
giovedì 14 ottobre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Nicola Felice, presidente del comitato San Timoteo
Nicola Felice, presidente del comitato San Timoteo © Termolionline

TERMOLI. Riflessioni e proposte, quelle del comitato San Timoteo, che domattina, alle 10.30, nella sede della parrocchia omonima, presenterà col presidente Nicola Felice e i legali dello studio Iacovino, a cui si è rivolto, il ricorso al Tar Molise contro il Pos 2019-2021 firmato dal commissario ad acta Donato Toma. 

«E' indetta una conferenza stampa per illustrare alcune riflessioni e rappresentare le criticità e le problematiche presenti nel nostro servizio sanitario regionale, nonché a quelle che si potranno verificare in futuro anche a seguito della recente adozione da parte del Commissario/Presidente Toma, con Dca n° 94 del 9 settembre u.s, del Programma Operativo Sanitario 2019/2021, e conseguente Atto Aziendale e relativi provvedimenti amministrativi esecutivi da parte dell’Asrem.Saranno inoltre indicate idee, proposte e azioni che il Comitato  ritiene utili apportare nella possibilità di integrare e/o modificare la citata programmazione, anche in prospettiva  della programmazione del servizio sanitario regionale per il prossimo triennio 2012-2024.

Alla conferenza saranno presenti gli avvocati Vincenzo Fiorini e Giuseppe Fabbiano, dello Studio Legale Iocovino & Associati, legali incaricati dal Comitato San Timoteo a proporre al Tar Molise ricorso contro il Dca n° 94 del 9 settembre 2021».