Terreni in contrada Padula, gli impegni del comune di Montenero

E' in atto una valutazione della variante del PRG i cui tempi non sono certi, si tenterà di ricorrere allo sfruttamento delle norme di salvaguardia per la variazione della destinazione d’uso

Flash News
Termoli lunedì 11 febbraio 2019
di La Redazione
sindaco Nicola Travaglini
sindaco Nicola Travaglini © TermoliOnLine

MONTENERO DI BISACCIA. Nella mattinata di venerdì 8 febbraio si è tenuta una riunione presso il Comune di Montenero di Bisaccia, per affrontare la questione relativa ai terreni di località Padula. All'incontro erano presenti Il Sindaco, i vari responsabili di settore, il segretario comunale, le delegazioni di Cia Chieti-Pescara (guidata dal Direttore Alfonso Ottaviano) e Cia di Montenero, il Presidente della Coop. Euroortofrutticola di San Salvo e alcune aziende agricole interessate.

In seguito al colloquio il Comune di Montenero ha preso alcuni impegni, ribadendo le difficoltà e i tempi per risolvere la questione. Attualmente è in atto una valutazione della variante del PRG i cui tempi non sono certi, ma probabilmente si tenterà di ricorrere allo sfruttamento delle norme di salvaguardia per la variazione della destinazione d’uso. Per completare l’iter procedurale saranno necessari almeno due anni.

Inoltre il Comune si è impegnato a garantire l’opportunità di un ravvedimento lungo, con possibilità di abbattere ulteriormente le sanzioni iniziando da quelle relative all'anno 2013. La definizione del regolamento verrà fatta entro il 31 marzo 2019 e successivamente verrà organizzato un incontro pubblico con tutte le parti interessate per spiegarne il funzionamento.

Lascia il tuo commento
commenti