«Ci ha lasciato un grande uomo», il Lions club di Larino ricorda l'ex sindaco Guglielmo Giardino

Flash News
Termoli martedì 12 febbraio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Al centro Guglielmo Giardino
Al centro Guglielmo Giardino © Termolionline.it

LARINO. Alle 10.30 alla Cattedrale di San Paolo oggi i funerali dell’ex sindaco di Larino Guglielmo Giardino. Un ricordo è venuto dal Lions club, di cui è stato socio fondatore. «Ci ha lasciati un grande uomo, tra i tanti ruoli gli dobbiamo riconoscere la forte volontà nel dar vita al Lions club di Larino, di cui Guglielmo era socio fondatore». Questo quanto asserito da Pasquale Gioia socio fondatore del Lions club frentano che ha visto in Guglielmo un grande alleato nel mondo lionistico, dei cui principi ha fatto un modo di essere, di operare nella cittadina frentana. Guglielmo socio Fondatore e Presidente negli anni sociali 2000-2001 e 2001-2002, in seguito Officer Distrettuale per la prevenzione delle tossicodipendenze.

Molto stimato nel Distretto 108 A, sempre presente nelle occasioni importanti della vita del club e sempre pronto con la propria saggezza e buon senso a dare un contributo valido per il fine nobile dell’associazione. A Lui va molto merito per la decisione definitiva della Fondazione Lions del Distretto 108° A, in seguito al terremoto del 2002, per l'acquisto dei locali destinati al Centro di Padre Pio, attualmente sede dei Centri di Riabilitazione Molisani. Un nobile compagno di viaggio, continua Gioia, con cui ho condiviso anche percorsi politici, di vita, la cui vicinanza in occasione del trapianto, da me subito, è stata fondamentale. Un amico di tutti, la sua indiscussa professionalità lo ha avvicinato all’intera collettività insieme alla attività politica e lionistica.

Una comunità per cui il dottor Giardino si è molto prodigato. E con il ricordo di Pasquale Gioia che il Lions Club di Larino omaggia il socio fondatore dottor Guglielmo Giardino».