Sarà presentata sabato a San Martino la 'Sciarpa della Pace'

Flash News
Termoli giovedì 18 luglio 2019
di La Redazione
La preparazione della Sciarpa della Pace
La preparazione della Sciarpa della Pace © Avos San Martino

SAN MARTINO IN PENSILIS. Sabato 27 luglio alle ore 18.30 sarà presentata la ‘Sciarpa della Pace'.

L’Avos di San Martino in Pensilis - nata dall’idea di un gruppo di amici con obiettivi di inclusività, collaborazione, valorizzazione degli over 60, che con il loro contributo vogliono ancora continuare, alla fine della loro vita lavorativa, ad impegnarsi con iniziative che rendano viva la comunità - ha scelto fin dalla sua nascita, di aderire a Senior Italia Federanziani, federazione delle associazioni della terza età, fondata nel 2006 con lo scopo di tutelare i diritti e migliorare la qualità della vita delle persone Senior e che la comunità sanmartinese e quelle vicine stanno imparando a conoscere attraverso le numerose attività messe in campo a tutela degli anziani.

La speranza in un mondo migliore ha animato la realizzazione della Sciarpa della Pace, realizzata manualmente con amore e abnegazione da tutti gli iscritti e gli aderenti ai Centri di Aggregazione Culturali della Calabria. Ambasciatrice, nonché ideatrice, della Sciarpa della Pace, è Maria Brunella Stancato, Presidente di Senior Italia Calabria nostra ospite nella manifestazione.

La sciarpa parla di pace, accoglienza e solidarietà in un ideale abbraccio dal forte significato solidaristico, e l’Avos non poteva non accogliere questo invito, così come hanno fatto i Centri della Basilicata, Puglia e Sicilia. Grazie alla collaborazione di numerose socie e non, l’Avos si unisce in un ideale abbraccio realizzando una sciarpa che, unita ad una parte della sciarpa Calabrese che la Presidente della Calabria ha voluto donare, trasferisce dalla Calabria al Molise, un forte messaggio di accoglienza e coesione.

La sciarpa, lunga 38 metri, arricchita anche del contributo della comunità albanese, ed esposta lungo il campanile, dopo la benedizione del Parroco Don Nicola Mattia, sfilerà per le vie del paese, accompagnata da rappresentanze delle Associazioni locali e dal gruppo folkloristico Toma Toma di Montefalcone nel Sannio, fino a Piazza Canada, dove sarà possibile visitare la mostra degli elaborati dei ragazzi di Scuola Media, partecipanti al Concorso, intitolato al professor Michele Mancini, e promosso dalla Società Operaia di San Martino in Pensilis.