Jovanotti: «Domani la conferma per il 7 settembre a Montesilvano»

Attesa per la decisione post riunione del Comitato per la Sicurezza e Ordine pubblico

Flash News
Termoli mercoledì 21 agosto 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Jova beach party
Jova beach party © Jovanotti

VASTO. "Domani sera dovemmo avere la conferma per il 7 settembre nella spiaggia di Montesilvano in Abruzzo", queste le parole di Lorenzo Jovanotti sul proprio profilo Facebook.

Infatti per domani pomeriggio è prevista la riunione decisiva presso la Prefettura di Pescara, quella del Comitato per la Sicurezza e Ordine pubblico. Da questa emergerà una valutazione ufficiale per la tappa abruzzese del Jova Beach Party, quella che si doveva tenere a Vasto il 17 agosto scorso e che potrebbe essere recuperata a Montesilvano il 7 settembre.

Oggi si è tenuta una importante riunione tecnica in Prefettura alla presenza degli organizzatori dell'evento, dell'amministrazione di Montesilvano, il Comandante della direzione marittima di Pescara De Carolis e il vice Prefetto vicario.

Durante la riunione si è analizzata la planimetria sulla quale si dovrà tenere l'evento il prossimo 7 settembre e che dovrà ospitare circa 30 mila persone.

Intanto il Comune di Fossacesia dopo la candidatura per ospitare l'evento annunciata nelle passate ore (Leggi), fa un passo indietro:

"Anche a voler compiere magie non ci sono proprio i tempi per valutare la fattibilità della proposta, perché il 7 settembre è unica data utile per portare il Jova Beach Party in Abruzzo. Questa la posizione espressa da Maurizio Salvadori, manager del Jova Beach Party, a proposito della candidatura avanzata dal Comune di Fossacesia di ospitare sul proprio litorale il concerto più spettacolare dell’estate 2019.

Nel corso del colloquio avuto con il sindaco Enrico Di Giuseppantonio e con l'assessore alla Cultura Maura Sgrignuoli, il manager di Jovanotti si è detto dispiaciuto di non avere la possibilità di prendere in considerazione la richiesta, giunta da uno dei luoghi più suggestivi della regione e motore di uno sviluppo turistico che rappresenta una straordinaria risorsa per tutta la regione.

«Abbiamo avuto uno scambio molto cordiale -riferisce il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio- che lascia la porta aperta a possibili contatti futuri. Andrò ad incontrarlo a Montesilvano in occasione del concerto o a Milano, perché resta valida la candidatura di Fossacesia per accogliere in seguito altri eventi musicali di rilievo. Pensiamo, con modestia ma altrettanto senso di realtà, di avere forza e capacità organizzative tali da sostenere al meglio l' impatto di spettacoli che richiamano un pubblico numeroso, e speriamo vivamente che l'appuntamento sia solo rinviato. Ringrazio, a tal proposito, tutti gli imprenditori che si sono fatti avanti, sollecitando la richiesta, in questa circostanza per fare squadra con il Comune e mettere in campo una proposta nel segno dell’efficienza e della sicurezza. È questa la nostra forza. Un grazie va anche al manager Maurizio Salvadori per la cortesia e l'apertura espresse durante i nostri contatti. All'Amministrazione Comunale ed alla città di Montesilvano faccio il mio più sincero augurio per il concerto nella loro spiaggia bella ed accogliente».