«È grave la situazione delle case di riposo per anziani in tempo di Covid-19»

Flash News
mercoledì 25 marzo 2020
di La Redazione
L'onorevole Giusy Occhionero (Iv)
L'onorevole Giusy Occhionero (Iv) © TermoliOnLine

ROMA. È grave la situazione delle case di riposo per anziani in tempo di Covid 19. Quello che accade a livello nazionale, dove sono molte le strutture a rischio contagio, si riproduce con fenomeni più contenuti anche in Molise. L' esposizione rischia di farci perdere una generazione che resta patrimonio per tutti noi. Anche Papa Francesco durante una delle sue recenti omelie ha sottolineato: "Vorrei che stamattina pregassimo per gli anziani. Che il Signore sia loro vicino ai nostri nonni e dia loro la forza, loro che ci danno la saggezza, ci hanno dato la vita e la storia. Siamo vicini a loro con la preghiera".

Per questo motivo la deputata di Italia Viva Giuseppina Occhionero chiede ai governi nazionale e regionale di essere come Enea che scappando da Troia per evitare la morte portò sulle sue spalle il padre anziano Anchise. "Gli anziani vengono troppo spesso abbandonati a loro stessi- ha dichiarato- i lavoratori delle strutture denunciano che mancano i dispositivi necessari per evitare che il contagio si diffonda. Non basta isolare gli ospiti e impedire ai parenti di andarli a trovare. Le strutture devono essere fornite di tutto il materiale necessario per proteggere i nostri nonni. Occorrono guanti e mascherine ma anche evitare la solitudine. Un anziano più triste è meno forte e potrebbe rischiare ulteriormente di ammalarsi. Conteniamo oltre al contagio anche la loro mortalità".