Operatori sanitari ed emergenza Covid, Facciolla: «Toma rinnovi i contratti»

Flash News
mercoledì 16 settembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Operatori sanitari ed emergenza Covid, Facciolla: «Tomi rinnovi i contratti»
Operatori sanitari ed emergenza Covid, Facciolla: «Tomi rinnovi i contratti» © Termolionline

CAMPOBASSO. Il segretario regionale dem e consigliere regionale di opposizione esorta il presidente della giunta regionale Toma a rinnovare i contratti degli operatori sanitari.

«L’emergenza Covid purtroppo non è passata. Adesso più che mai è fondamentale rinnovare i contratti di medici, infermieri e operatori socio sanitari che la Asrem ha assunto sei mesi fa e che in questi giorni vedono scadere i loro contratti.

Questo può essere fatto dalla Regione Molise anche con tempi molto rapidi in virtù dell’emergenza Covid che consente di prolungare la loro attività per almeno altri sei mesi.

Ci auguriamo tutti che non sia così ma qualora il Covid dovesse riprendere forza ed i contagi dovessero tornare a salire nei prossimi mesi sarà bene avere già a disposizione quanti più operatori possibili nel settore sanitario, gli stessi che hanno dimostrato grande competenza ed abnegazione.

Ricordiamo che proprio per l’emergenza Covid l'Europa ha messo a disposizione 37miliardi di euro. Il governo nazionale potrebbe quindi utilizzare queste somme attraverso il Mes e, come logico, anche la Regione Molise potrebbe garantire a molti operatori sanitari un futuro roseo.

Per questo chiediamo al presidente Toma di rinnovare i contratti di medici, infermieri e operatori socio sanitari e di predisporre tutto affinchè una nuova eventuale ondata di Covid non ci colga impraparati dal punto di vista di strutture e personale e affinchè anche il Molise possa beneficiare di quanto gli spetta per fronteggiare l'emergenza Covid e gestirla al meglio».