Iacovino: «Comuni di Larino e Isernia impugnano il Pos 2019-2021 al Tar Molise»

mar 09 novembre
Flash News di La Redazione
1min

CAMPOBASSO. L'avvocato Enzo Iacovino interviene sull'onda dei ricorsi presentati contro il Pos 2019-2021 firmato dal commissario ad acta Donato Toma.

«È di oggi la notizia che il Comune di Isernia ed il Comune di Larino hanno deliberato di impugnare il Programma Operativo Sanitario 2019/2021, emesso con decreto commissariale n. 94 del 09.09.2021 dal Commissario ad Acta Donato Toma.

Gli enti locali, in persona dei rispettivi sindaci Piero Castrataro e Pino Puchetti, si sono rivolti agli avvocati Vincenzo Iacovino, Vincenzo Fiorini e Giuseppe Fabbiano, dello studio Legale Iacovino & Associati, conferito l’incarico legale per la difesa in giudizio davanti al Tar Molise.

I legali esprimono forte soddisfazione per la definitiva presa di coscienza da parte delle amministrazioni locali circa la necessita di una loro presenza in giudizio a sostegno della legge violata in tema di programmazione sanitaria regionale che li ha visti indebitamente esclusi con un decreto del Presidente-Commissario. Questo e un passaggio importante per ristabilire la legalità e la tutela del diritto alla salute, quale diritto fondamentale di ogni individuo, che deve necessariamente essere garantito dalla sanita pubblica.

Ora si attende la fissazione dell’udienza affinché l’adito Tar si pronunci».

 

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione