Isernia, Polizia rintraccia uno straniero irregolare e avvia procedura espulsione

lun 29 novembre
Flash News di La Redazione
1min

ISERNIA. Nel pomeriggio del 25 novembre, il personale della volante ha rintracciato un cittadino straniero che si aggirava con fare sospetto in una zona periferica di Isernia. 

L’uomo, che non aveva con sé documenti, nel tentativo di sviare i controlli, si è dichiarato minorenne.  

Così, al fine di accertare l’identità dello straniero, gli operatori lo hanno condotto presso gli Uffici della Questura. Qui è stato sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici da cui è emerso che non si trattava di minorenne e che aveva fatto ingresso in Italia sbarcando sulla costa siciliana di Lampedusa e collocato, unitamente ad altri migranti, in base ad una ripartizione nazionale predisposta dal Ministero dell’Interno, presso una struttura di accoglienza sita in questa provincia dalla quale si era arbitrariamente allontanato, perché non intenzionato a chiedere lo status di rifugiato.  

Trovandosi pertanto in condizione di clandestinità in Italia, lo straniero è stato sottoposto nella stessa serata a procedura di espulsione con decreto del Prefetto di Isernia e contestuale ordine del Questore di Isernia a lasciare il territorio nazionale entro i successivi 7 giorni.

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione