Inaugurato il cantiere di Amazon: "Mille posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni"

"Le paure sul trattamento di lavoro sono infondate"

Lavoro ed economia
venerdì 24 settembre 2021
di La Redazione
Inaugurato il cantiere di Amazon:
Inaugurato il cantiere di Amazon: "Mille posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni" © vastoweb.com

SAN SALVO. Sta prendendo pian piano forma il nuovo centro logistico di Amazon in fase di realizzazione a San Salvo. Per la prima volta le porte del sito in costruzione sono state aperte a stampa e istituzioni. Il nuovo centro di distribuzione costituirà un rilevante fattore di crescita economica e occupazionale per il territorio di San Salvo e dei comuni limitrofi, creando fino a 1.000 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’avvio delle attività.

A mostrare lo stato di avanzamento dei lavori agli intervenuti è stato Salvatore Schembri Volpe, Amministratore delegato di Amazon Italia Logistica che si è espresso così: "Si tratta di un centro robotico dove la tecnologia che sarà presente è allo stato dell'arte nel mondo, non soltanto in Italia. Prevediamo di arrivare, a tre anni dall'avvio di questo magazzino, a 1.000 dipendenti a tempo indeterminato. San Salvo è una realtà integrata e prossima al Molise più che ad altre province. Per questo abbiamo parlato di lavoratori da tutte le città limitrofe. Inoltre teniamo particolarmente al tema della sostenibilità. Sin dal 2019 abbiamo siglato la promessa di arrivare in anticipo di 10 anni rispetto al protocollo di Parigi per le emissioni zero di carbonio nella progettazione e nella costruzione di trasporti e magazzini. Questi ultimi saranno allineati a standard ben precisi e miriamo all'eccellenza per il minimo impatto ambientale. Offriamo posti di lavoro a chiunque e ben venga la forza lavoro. Per quanto riguarda le preoccupazioni sul trattamento di lavoro noi applichiamo pedissequamente il contratto collettivo nazionale e ci posizioniamo con retribuzioni ben al di sopra del minimo contrattuale. I nostri dipendenti sia interinali che a tempo indeterminato hanno lo stesso trattamento economico e quindi le paure sollevate da qualcuno non sono fondate".

A tagliare il nastro il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio: "Un anno dopo la vendita dell'autoporto oggi ci troviamo in un cantiere in stato molto avanzato e mi piace sottolineare come spesso il paese perde le grandi opportunità per l'incapacità di essere veloci. Sono posti di lavoro di qualità che contribuiscono a rendere il territorio sempre più competitivo in una grande comunità che si sente coinvolta e sostenuta". 

E il Sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca ha detto: "Questo luogo era fonte di degrado urbano e l'Autoporto era ridotto ad un ricettacolo di piccola delinquenza. Grazie alla bonifica del sito e grazie ad Amazon che ha creduto in questo territorio, con un investimento di 155 milioni di euro, questo progetto è il più grande dell’intero sud Italia e se è un modo per smuovere l’economia, ben venga. Amazon è una grande opportunità al netto dei dubbi ed è una grande occasione di lavoro, nonché finestra sul futuro per questo territorio".