La Fiera d'ottobre entra nel vivo

Lavoro ed economia
Termoli giovedì 11 ottobre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Il taglio del nastro a Larino
Il taglio del nastro a Larino © Termolionline.it

LARINO. Entra nel vivo la 276esima Fiera d’Ottobre.

L’evento è stato inaugurato ieri mattina dal sindaco Pino Puchetti (assieme agli amministratori di Palazzo Ducale), dal vescovo Gianfranco De Luca, dagli assessori regionali, Vincenzo Cotugno, Nicola Cavaliere e Vincenzo Niro, i consiglieri regionali Aida Romagnuolo e Vittorio Nola, fino ai vertici dell’Arma dei Carabinieri, Polizia stradale e Polizia Penitenziaria. «Per la nostra amministrazione – ha ribadito il primo cittadino Pino Puchetti – è molto importante iniziare la Fiera d’Ottobre in questa nuova struttura. La nostra Fiera ha alle spalle una storia importante, è una delle più importanti del centro sud e ha quindi una forza intrinseca, e noi sappiamo che con questa nuova struttura noi potremmo valorizzarla meglio, rendendola un punto di riferimento sia livello regionale che di centro sud. Faremo di tutto perché questo avvenga. È chiaro che per gestire e mantenere una struttura così grande non basta la previsione di un evento. Con gli assessori regionali abbiamo già discusso di questo, e anche loro sono d’accordo per una collaborazione Regione Comune al fine di portare all’interno del polo altri eventi, anche al di fuori del comparto agroalimentare».

Sono oltre cento gli espositori nel nuovo polo fieristico e sono attese migliaia di visitatori.

Oggi in programma:

Laboratorio olio Evo (mattina scuole, pomeriggio visitatori) all’interno della manifestazione “Laboratori del Gusto”, in collaborazione con il Gal Innova Plus, che vede la partecipazione di docenti dell’Istituto Tecnico Agrario ed imprenditori del settore agro-alimentare, affiancati dagli alunni dell’Istituto Tecnico agrario “San Pardo” di Larino.

  • Convegno “Impatto degli animali selvatici sulle colture agricole e forestali, sulle attività antropiche e sulla salute zootecnica e umana” – Ore 16.00 - Sala convegni area fieristica
  • Per i bambini ci sarà uno spazio interamente dedicato a loro con gonfiabili e trucca-bimbi, a cura di Creatoridisorrisi.net.