Mercato di via Montecarlo, pubblicato il bando per assegnare i posti

Lavoro ed economia
Termoli venerdì 26 ottobre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Il nuovo mercato di via Montecarlo
Il nuovo mercato di via Montecarlo © TermoliOnLine

TERMOLI. Ci siamo, da ieri è possibile concorrere all’assegnazione del nuovo mercato rionale di via Montecarlo.

Le linee guida sono state elencate con l’atto di indirizzo approvato lo scorso 12 settembre dalla giunta Sbrocca, ora è la volta del bando pubblico, a firma del segretario generale Vito Tenore.

Il provvedimento dell’esecutivo ha richiamato la deliberazione consiliare n. 25 del 9/7/2018, con la quale è stata istituita la nuova area mercatale di Via Montecarlo con soppressione dell’altra analoga di via Inghilterra assoggettata a procedura di declassamento.

La nuova area mercatale è destinata alla vendita di prodotti ortofrutticoli, alimentari e non alimentari, questi ultimi limitatamente alla vendita di piante e fiori. Gli stalli sono 44, con 6 box interni così distinti: posteggi alimentari n. 17, di cui 6 box; posteggi non alimentari n.3; posteggi destinati ad agricoltori n.30;

La struttura dirigenziale, cui sono assegnati compiti e funzioni gestionali, dovrà conseguentemente procedere all’assegnazione dei posteggi disponibili nella nuova area mercatale mediante procedura selettiva di pubblica evidenza.

La destinazione dei prodotti alimentari di vendita relativamente ai 6 Box presenti nell’area mercatale è la seguente: n. 5 - vendita prodotti ittici; n. 1 - vendita carni.

Nel bando destinato alla selezione dei soggetti interessati, è prevista l’attribuzione di un punteggio premiale a favore di coloro che comprovino, con idonea documentazione, l’effettiva occupazione degli stalli per la vendita di prodotti nel soppresso mercato rionale di Via Inghilterra.

Al fine di consentire l’avvio di nuove imprese costituite prevalentemente da giovani residenti in età compresa tra i 18 e i 35 anni prevista, altresì nel bando l’attribuzione di un punteggio premiale a favore dell’imprenditoria giovanile.

Ecco il bando integrale.