Cardarelli, criticità evidenziate all'Asrem

Lettere al direttore
venerdì 23 aprile 2021
di La Redazione
L'ospedale Cardarelli
L'ospedale Cardarelli © Termolionline

CAMPOBASSO. Egregio signor direttore generale dell'Asrem dott.avv. Oreste Florenzano. Ieri 22 aprile mi sono recato al presidio ospedaliero Cardarelli di contrada tappino a Campobasso per una visita oculistica e ho trovato il nosocomio, rinnovato più spazioso con percorsi anti-Covid contro assembramento e percorsi segnaletici di indicazione utenti. Il punto vaccinale eccellente sotto i locali dell’eliporto completo di servizi igienici a norma di sicurezza anti-Covid. In questo ospedale si respira un’altra aria di cambiamento che ci vuole dopo tanti anni di abbandono totale da parte dei vertici Asrem che si sono succeduti negli anni lasciando l'ospedale senza i servizi all'utente minimi. Unici due criticità che lei affronterà sicuramente: l’installazione di panelli a messaggio variabile elettronico per gli utenti che accedono all'area Cup per le prenotazioni visite specialistiche di fatto non c'è mai stato una chiamata utenti con numeri per accedere al servizio cui .e ultima criticità il trasferimento in una sede più nuova, accogliente e spaziosa della sala operativa del suem118 Molise soccorso attualmente sotto i sotterranei del pronto soccorso vicino ai magazzini dell'ospedale in condizioni disagiate. grazie direttore a nome mio e dei cittadini del Molise quelli che apprezzano il suo operato senza polemiche di sorta sui social.

Natalino Stocco.